Valerio Bertotto è stato confermato in panchina, ma nel  frattempo rimangono alla finestra gli eventuali sostituti
Come ad esempio Roberto Breda molto vicino a sostituire Bertotto ma come spesso accade è entrato Papa nel conclave ed è uscito cardinale: la fumata bianca non c'è stata. Ma qualora l'Ascoli uscisse sconfitto anche al Penzo di Venezia le chance di rimanere di Bertotto sarebbero pochissime.

Sezione: Rassegna Stampa / Data: Gio 26 novembre 2020 alle 08:30 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print