"Avviso ai presidenti": questa l'apertura odierna del Corriere dello Sport. C'è il piano del Governo per ripartire a maggio ma è scontro tra Lega e calciatori: il sindacato alza la voce. Calcagno (AIC) detta le condizioni: "Vogliamo concludere i campionati, basta anteporre interessi personali al bene del calcio. Ma a pagare non possono essere solo i calciatori". Il nodo degli stipendi sospesi. Chiudono i campionati giovanili: non si assegna lo Scudetto Primavera?

Sezione: Rassegna Stampa / Data: Ven 03 aprile 2020 alle 10:19
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print