CorrAdriatico - Padella, gioia e lacrime

03.12.2018 10:00 di Redazione TuttoAscoliCalcio Twitter:   articolo letto 137 volte
Fonte: Corriere Adriatico
CorrAdriatico - Padella, gioia e lacrime

In quella corsa verso la meta, verso la porta avversaria, era il 48' della ripresa, c'era tutta la forza di un popolo che lo spingeva verso quel gol che avrebbe regalato una grande gioia e la vittoria al suo Ascoli, ma c'era anche la grande forza di un ragazzo di 30 anni che sta vivendo un momento non felice della sua vita, Emanuele Padella è l'emblema di questo Ascoli della gente picena abituata a non mollare mai, a lottare con tutte le sue forze spesso facendolo anche con il sorriso sulle labbra ed è quello che sta facendo il capitano bianconero, che ieri ha ritenuto opportuno parlare del momento che sta attraversando.