TS - Salernitana, la squadra di Ventura in piena emergenza

30.11.2019 12:30 di Redazione TuttoAscoliCalcio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Tuttosport
© foto di Carlo Giacomazza/tuttosalernitana.com
TS - Salernitana, la squadra di Ventura in piena emergenza

Difesa in emergenza, conferme a centrocampo e attacco obbligato. Contro l’Ascoli Ventura non ha grosse scelte. Pawel Jaroszynski non ce la fa e resta a letto a causa di una fastidiosa forma influenzale. Il difensore polacco non è stato neppure convocato. Insieme a lui restano fermi ai box anche Firenze e Giannetti. Emergenza in difesa e non solo per Ventura che già doveva fare i conti con la squalifica scontata di Migliorini. Al posto dell’ex Avellino giocherà Billong. Al posto di Jaro torna tra i titolari il giovane Pinto che ha già avuto il battesimo del fuoco contro l’Entella, in quello che al momento è l’ultimo acuto granata proprio all’inizio di quello che è stato un novembre nero in termini di gioco e di risultati. Gian Piero Ventura prepara comunque mosse e contromosse da opporre all’undici marchigiano. Contro i bianconeri, la Salernitana conferma il solito spartito tattico: il trainer si affida al canonico 3-5-2 e sembra orientato a dare fiducia allo stesso centrocampo schierato contro la Juve Stabia. Davanti a Micai agiranno Karo, Billong e Pinto. In mediana Lombardi pare sarà preferito a Cicerelli sulla corsia di destra. Di Tacchio in cabina di regia, Akpa Akpro e Kiyine ai suoi fianchi, rispettivamente a destra e a sinistra. Salta agli occhi, la conferma di Kiyine nel ruolo di mezzala. Evidentemente l’indisponibilità di Firenze e le poche alternative nel ruolo di mezzala sinistra hanno spinto l’ex commissario tecnico della Nazionale a dirottare nuovamente il talento ex Chievo nel suo ruolo naturale.