«Ogni partita è uguale alle altre - ha detto ancora Abascal - non c'è una tabella di marcia. Conterà quanto il singolo saprà mettersi a disposizione del gruppo, conterà avere un atteggiamento tale da vendere cara la pelle, dobbiamo essere sempre convinti che sarà domani il giorno che potrà migliorarci; mai accontentarci di quanto fatto oggi». 

Sezione: News / Data: Dom 31 maggio 2020 alle 17:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print