Dionigi merita la conferma e così sarà, visto che il suo contratto si è rinnovato automaticamente dopo la salvezza. Un allenatore arrivato in un momento in cui bisognava solo far punti e non pensare al bel gioco. Ha subito badato al sodo, niente preziosismi, ma solo tanta concretezza. Dionigi è arrivato in punta di piedi tra lo scetticismo di molti, ma ha saputo conquistare la platea bianconera con i successi sul campo e anche con il suo carisma e la sua grande voglia di rivincita. I giocatori lo hanno seguito fin dal primo minuto, in lui hanno intravvisto la possibilità di tornare a sorridere dopo tanti insuccessi e confusione tattica. Adesso si attende la conferma di un allenatore che si appresta a vivere una nuova esperienza sulla panchina dell'Ascoli che lui definisce da serie A.

Sezione: News / Data: Mar 04 agosto 2020 alle 15:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print