Imperativo: travolgere. Questo lo striscione degli Ultras 1898 che ha accolto ieri la squadra al Picchio Village prima della rifinitura in vista della sfida finale e deicisiva di questa sera al Del Duca con il Benevento. Gli Ultras 1898 per provare a trasmettere alla squadra un maggiore senso di appartenenza hanno anche regalato le magliette, da loro ideate, a ciascun giocatore. Un segnale di affetto e di unione verso la squadra che lotta per la salvezza, ma che sa di avere una tifoseria al suo fianco. Questo dovrebbe dare maggiore forza, a chi andrà in campo per affrontare un avversario forte come il Benevento e conquistare la permanenza in serie B. Saranno novanta e più minuti di fuoco. Novanta minuti per decidere un futuro. Sarà un destino, ma fatta eccezione per la scorsa stagione quando arrivò una tranquilla salvezza, l'Ascoli si ritrova ancora una volta a giocarsi il futuro sempre negli ultimi secondi di una stagione a dir poco tribolata. 

Sezione: News / Data: Ven 31 luglio 2020 alle 11:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print