Non ci va leggero il giudice sportivo nei confronti dell'Ascoli che però deve fare attenzione in alcuni atteggiamenti, anche se la tensione per la salvezza è tanta e può giocare anche brutti scherzi. Al club bianconero è stata inflitta un'ammenda in totale di 10 mila euro, 5 mila Poichè nonostante la gara fosse stata prevista senza presenza di pubblico, dagli spalti dopo decisioni avverse alla squadra ospitante, venivano indirizzati reiteratamente agli ufficiali di gara epiteti insultati». L'ammenda di 5 mila euro è stata inflitta invece al patron bianconero Massimo Pulcinelli (nella foto) Per aver al termine del primo tempo, negli spogliatoi, assunto un atteggiamento critico e provocatorio nei confronti degli ufficiali di gara. Queste le motivazioni del giudice sportivo.

Sezione: News / Data: Mer 07 aprile 2021 alle 12:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print