Tra i giocatori di proprietà su cui poter sviluppare un mercato importante l'Ascoli ha solo Sabiri e Dario Saric, il quale ha però necessità di giocare, come spiegato Polito, almeno un altro campionato in Serie B: dovrebbe quindi restare, a meno che per lui non arrivi un'offerta irrinunciabile. Ripartire dalla basi già esistenti vuol dire ripartire anche da Saric e Buchel e forse anche da Caligara: per il giocatore del Cagliari l'Ascoli deve aprire un discorso a parte con il club sardo, proprietario del cartellino del mediano.

Sezione: News / Data: Dom 16 maggio 2021 alle 12:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print