Delio Rossi, 60 anni, è nato a Rimini, è sposato e ha tre figli, uno dei quali lavora nel mondo del calcio. Vanta una lunga carriera alle spalle in importanti club, tra cui Palermo, Lazio, Bologna, Fiorentina, Sampdoria, Atalanta e Levski Sofia. Da ieri Delio Rossi è alla guida tecnica dell'Ascoli e avrà al fianco il vice Fedele Limone e il preparatore dei portieri Domenico Botticella. La scelta è caduta su Rossi per la sua esperienza, per il carattere e il carisma, ovvero i requisiti richiesti dalla tifoseria. A fare gli onori di casa al suo arrivo c'era il direttore generale Piero Ducci. Poi il pranzo frugale e di corsa al campo di allenamento dove prima di tutto ha conosciuto la squadra e ha svolto l'allenamento sotto una fitta pioggia. Il nome di Delio Rossi è rimasto abbastanza nascosto nei giorni scorsi, un nome che sembrava inaccostabile all'Ascoli per la situazione di classifica in cui la squadra si è infilata. Il tecnico, dopo un breve colloquio con la proprietà, ha accettato di buon grado di tuffarsi in questa sua nuova avventura e di rimettersi così in gioco dopo l'esperienza un anno fa con il Palermo. Per l'Ascoli il suo arrivo ha riportato la speranza di vedere la squadra risalire la classifica ed entusiasmo.

Sezione: News / Data: Lun 30 novembre 2020 alle 12:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print