Contro il Chievo c'è stato dunque spazio per chi aveva giocato meno nel corso della stagione, appunto come Corbo, Danzi, Simeri, Charpentier e Sarr: «Lo avevo anticipato che avrei dato spazio a chi aveva avuto meno possibilità di giocare nel corso del campionato - ha detto Sottil al termine della partita contro il Chievo - Ho lasciato a riposo alcuni giocatori che oltre tutto non stavano bene, vedi Saric, Buchel, Avlonitis e Pucino. Comunque devo dire che, a parte i gol subiti dalla squadra, non abbiamo fatto male, anche se nella ripresa mi aspettavo qualcosa di più da parte dei ragazzi». 

Sezione: News / Data: Mar 11 maggio 2021 alle 17:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print