Andrea Sottil è concentrato verso il prossimo turno quello di domani sempre alle ore 14 contro la Reggina al Granillo, si tratta della terzultima giornata: «Il campo ha detto che abbiamo meritato di vincere contro l'Empoli, la squadra ha giocato con personalità, ma ancora non abbiamo fatto nulla. Sembra una frase fatta, ma è così, sono soddisfatto della prestazione dei ragazzi per come si allenano per la fame che ci mettono. Veder giocare l'Ascoli in questo modo è motivo di crescita, ma anche soddisfazione dal punto di vista mio personale perché vuol dire che il lavoro sta venendo fuori, avanti così. In questo gruppo stanno tutti dando il massimo. Prendete Avlonitis, ha fatto un intervento simile a quello di Ferrara che gli aveva procurato un fastidio al ginocchio, ha stretto i senti pur di aiutare la squadra». 

Sezione: News / Data: Lun 03 maggio 2021 alle 17:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print