Il nuovo Ascoli parla diverse lingue, come non era mai successo prima, un Ascoli rinnovato in ogni reparto del campo, panchina compresa. La vecchia stagione si era conclusa con l'allenatore Davide Dionigi, la nuova parte con Valerio Bertotto, un tecnico sicuro di sé che non lascia trasparire nessuna emozione. Il campionato prende il via nel bel mezzo delle trattative di calciomercato, ma intanto si gioca, e c'è curiosità per vedere all'opera questa squadra internazionale che va da giocatori greci e bosniaci a senegalesi e austriaci.

Sezione: News / Data: Sab 26 settembre 2020 alle 11:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print