Santini: "Sono pronto per la B"

 di Redazione TuttoAscoliCalcio Twitter:   articolo letto 170 volte
Fonte: ascolipicchio.com
© foto di Ninni Cannella/TuttoLegaPro.com
Santini: "Sono pronto per la B"

Queste le parole del neo acquisto Santini: "Ringrazio il Direttore e la Società per l'opportunità che mi viene data e che spero possa essere un valore per la squadra. Sì, mi sento pronto per la B, da parte mia non mancheranno mai grinta, impegno e spirito di sacrificio, sono uno che antepone sempre la squadra a se stesso e alle proprie ambizioni; sono queste le caratteristiche che mi contraddistinguono e che dalla D mi hanno portato fin qui, anche se spero che oggi sia solo un punto di partenza. In campo, quando una palla sembra persa, la rincorro sempre perché vedo in ogni pallone un'opportunità. Dei tifosi mi hanno già parlato in tanti, mi hanno detto che sono molto calorosi ed esigenti e questo mi piace molto;  sono la parte fondamentale del calcio, sono coloro che possono sostenerti e spingerti nei momenti di maggiore difficoltà; non mi vedranno mai tirare indietro la gamba, esco dal campo sempre con la maglia sudata e senza rimpianti, sereno con me stesso per aver dato tutto. Ascoli è una piazza molto molto importante e in questi due giorni le impressioni sono state tutte molto positive, sono entrato a far parte di un gruppo di bravi ragazzi, con uno staff preparato, è una bella città e i tifosi, nonostante il caldo, ieri ci hanno seguiti numerosi per il primo allenamento. Preferisco giocare più vicino possibile alla porta, oppure da esterno sinistro o destro, anche se sono ruoli più dispendiosi che potrebbero far perdere lucidità a livello realizzativo; al di là delle preferenze,  mi adatto a qualunque ruolo, se c'è da sacrificarsi, lo faccio volentieri. L'ultimo anno a Pontedera è stato importante, c'era una società strutturata, brava a coltivare i giovani; Indiani mi ha insegnato molto".