Ascoli-Perugia sarà la sfida di Serse Cosmi. L'ultimo allenatore dell'era Francesco Bellini, fu chiamato per portare la squadra alla salvezza e ci riuscì, superando ai playout l'Entella. Quella di Cosmi è stata la prima testa a cadere dell'era Massimo Pulcinelli, chiaramente con la sua gestione da subito ha voluto gente nuova a partire dall'allenatore, via Cosmi ecco Vincenzo Vivarini che ha resistito un solo anno poi liquidato per far spazio a Paolo Zanetti, esonerato a gennaio e sostituito da Roberto Stellone, fino ad arrivare ad Abascal. 

Sezione: News / Data: Sab 30 maggio 2020 alle 18:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print