C'è aria di cambiamenti in casa Ascoli calcio. Nelle prossime ore dovrebbe arrivare l'annuncio della separazione con il direttore sportivo Antonio Tesoro, le strade quindi si dovrebbero dividere, lo avevamo anche anticipato, ma adesso sembra che negli ultimi giorni ci sia stata un'accelerazione. Tesoro, 38 anni pugliese ma vive a Milano, è uno dei direttori sportivi più giovani della serie B con già una buona esperienza della categoria, avendo lavorato in piazze, calde come Lecce e Vicenza, prima di approdare all'Ascoli due anni fa con l'arrivo di Massimo Pulcinelli, firmando un contratto di tre anni. E' stato lui a portare in bianconero il tecnico Guillermo Abascal, allora sconosciuto al calcio italiano era al Lugano, e di avergli affidato la squadra Primavera. 

Sezione: News / Data: Mar 19 maggio 2020 alle 10:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print