Il Giudice Sportivo, con riferimento alle partite del 32° turno di campionato, ha comminato un'ammenda di € 5.000,00 all'Ascoli "poichè, nonostante la gara fosse stata prevista senza presenza di pubblico, dagli spalti, dopo decisioni avverse alla squadra ospitante, venivano indirizzati reiteratamente agli Ufficiali di gara epiteti insultanti".

Sanzione di 5.000,00 € anche al Patron bianconero Massimo Pulcinelli "per avere, al termine del primo tempo, negli spogliatoi, assunto un atteggiamento critico e provocatorio nei confronti degli Ufficiali di gara".

Entra in diffida Pucino.

Sezione: News / Data: Mar 06 aprile 2021 alle 18:30
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print