Leali 6 Praticamente inoperoso per quasi tutta la gara, nel finale di partita neutralizza l'occasione più pericolosa dei clivensi.
Pucino 6,5 Poco dinamico nel primo tempo, è più propositivo nella ripresa.
Brosco 7 È il padrone dell'area di rigore. Arpiona tutte i palloni che arrivano dalle sue parti e disinnesca gli attaccanti gialloblu.
Quaranta 7 Altra gara convincente del giovane difensore che acquista sempre maggiore sicurezza dimostrandosi elemento affidabile.
Kragl 6 Qualche errore di troppo in fase di impostazione, mette al servizio dei compagni tutta la sua esperienza e la tecnica.
Gerbo 5,5 Gioca con il freno a mano tirato e soffre l'ingresso in campo di Garritano che agisce dalle sue parti.
Eramo (dal 13' st) 6 Il mister lo getta nella mischia per puntellare la mediana nel momento in cui gli ospiti conquistano campo.
Buchel 6,5 Metronomo della manovra bianconera, dispensa con lucidità i palloni e imbastisce delle buone trame di gioco.
Saric 6,5 Pedina importante in grado di garantire le due fasi di gioco con continuità, gli manca un pizzico di concretezza negli ultimi venti metri.
Cangiano 6 Gioca da trequartista in una posizione che non è la sua ma si dà un gran da fare e lotta su ogni pallone.
Chiricò (dal 28'st) 6 Volenteroso e dinamico ma ancora una volta non trova mai lo specchio della porta e in alcuni frangenti appare troppo lezioso.
Tupta 5 Impalpabile e evanescente, è completamente fuori dal gioco. Non riesce mai a impensierire la retroguardia veneta.
Bidaoui (dal 13'st) 6 All'esordio in maglia bianconera, deve ancora affinare l'intesa con i compagni.
Bajic 5,5 Fa a sportellate con i suoi diretti avversari e si mette al servizio della squadra. Ha una sola palla gol ad inizio gara che vanifica tirando su Semper.
Simeri (dal 28'st) 6 L'allenatore si affida al nuovo acquisto per cercare di scardinare la difesa del Chievo.
Sottil (all.) 6,5 La sua squadra tiene testa a una corazzata come il Chievo. Ai punti avrebbe meritato la vittoria ma purtroppo è mancata la zampata vincente davanti alla porta.

Sezione: News / Data: Dom 24 gennaio 2021 alle 11:30 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print