Quattro vittorie consecutive sono frutto del grande lavoro svolto, sia tecnico che mentale, da Sottil e dai suoi ragazzi, guidati dal leader Dionisi che questo pomeriggio sarà al suo posto al centro dell'attacco bianconero: la botta rimediata nel corso della gara contro l'Empoli non ha avuto conseguenze. Dionisi ci sarà, così come ci sarà Avlonitis, che stringerà i denti. 

Sezione: News / Data: Mar 04 maggio 2021 alle 10:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print