Due punti in cinque partite, zona playout a quattro lunghezze (ma con una partita in meno), un solo tiro (telefonato) in tutta la partita. È inutile girarci intorno: l'Ascoli, dopo avere corso a duecento all'ora per due mesi è andato in riserva: la benzina è finita proprio quando le concorrenti alla salvezza erano state raggiunte dopo avere fatto a sportellate.

Sezione: News / Data: Mer 03 marzo 2021 alle 09:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print