Nonostante la sconfitta, questo Ascoli ha comunque fatto tanto, ha raggiunto il traguardo e ieri il tecnico Andrea Sottil, per l'ultima gara di campionato al Bentegodi contro il Chievo, ha mandato in campo dall'inizio molte seconde linee per dar modo a tutti di poter giocare. «Avevo chiesto di finire la stagione cercando di vincere la partita, pur sapendo che inconsciamente le motivazioni non potevano essere uguali a quelle del Chievo, credo che questo sia umano».

Sezione: News / Data: Mar 11 maggio 2021 alle 16:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print