L'Ascoli Calcio insieme al mister Bertotto è in viaggio da questa mattina in direzione Frosinone dove si recherà in ritiro pre-partita prima del match di domani alle 14 valido per la terza giornata del campionato di Serie BKT 2020/21. Prima della partenza però, proprio il mister Valerio Bertotto si è dedicato ai microfoni per fare il punto della situazione in casa Ascoli Calcio.

Mister come ha sfruttato il tempo ricavato dalla sosta nazionali?                                                                                                                                     “In queste due settimane di sosta ci siamo allenati, riuscendo a limare aspetti che prima per ovvi motivi, come tempistiche e calciomercato aperto, non ci era permesso modificare.

Si sente di fare un bilancio del lavoro svolto finora?                                                                                                                                                         "Consapevolezza e capacità di saper stare in campo sono aspetti per me primari e sono orgoglioso di poter dire che sono caratteristiche che ci hanno contraddistinto bene nelle partite con Brescia e Lecce. Dobbiamo ancora migliorare moltissimo in fase realizzativa perché abbiamo dimostrato di saper arrivare davanti alla porta, ma pecchiamo purtroppo di freddezza rispetto alle nostre capacità. Se ripenso alle due partite disputate, meritavamo oggettivamente più punti ma c'è ancora da lavorare".

Domani c'è il match con il Frosinone. Che Ascoli si vedrà?                                                                                                                                               "Loro sono una squadra attrezzata per obiettivi importanti; noi stiamo crescendo e sono convinto che potremo dire la nostra. Sarà anche un piacere affrontare un ex collega e compagno di Nazionale che ho sempre stimato, ma domani in campo ci saranno Frosinone ed Ascoli e voglio che i miei ragazzi dimostrino quello che vedo negli allenamenti.

Tante assenze. Soprattutto quella di Avlonitis che ha un peso importante. Ha già in mente un modulo?                                                                    "Nel calcio conta la filosofia e l’approccio al lavoro quotidiano. Ringrazio e sono felice di avere una squadra forte, mentalizzata e duttile, vedrete che le cose create in origine avranno la giusta collocazione”.

Sezione: Primo Piano / Data: Ven 16 ottobre 2020 alle 16:00 / Fonte: Ascoli Calcio
Autore: Edoardo Ciriaci
Vedi letture
Print