«È stata una settimana diversa dalle altre». Sono le prime parole del tecnico bianconero Paolo Zanetti rilasciate ieri prima di partire per Empoli dove questo pomeriggio affronterà la sua ex squadra per la prima volta da allenatore dopo aver indossato per tre anni la casacca azzurra dei toscani, subito prima di approdare all’Ascoli. «Abbiamo fatto otto giorni di ritiro, che sono tanti, ma la partita di domani è molto importante. Affrontare un avversario forte come l’Empoli potrà darci mille motivazioni. Siamo reduci da due prestazioni molto buone contro Salernitana e Genoa, anche se la bella prestazione contro i liguri non è bastata per superare il turno di Coppa».

Sezione: Rassegna Stampa / Data: Sab 07 dicembre 2019 alle 12:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print