Leali 7 Attento e concentrato, con i suoi interventi sventa ogni situazione di pericolo che arriva dalle sue parti.
Pucino 7 Conferma il buon momento e sfodera un'altra prestazione convincente lasciando poco spazio di manovra ai suoi diretti avversari.
Brosco 8 Padrone indiscusso dell'area, calamita tutti i palloni che transitano per l'area di rigore e di testa è imbattibile. 
Avlonitis 8 Si dimostra l'arma in più della retroguardia bianconera contribuendo in maniera decisiva a dare solidità e concretezza al reparto.
Kragl 7 Il mister si afida alla sua esperienza per garantire fosforo anche in fase d'impostazione e lui svolge bene il suo compito.
Saric 6,5 Meno brillante e reattivo rispetto alle ultime prestazioni, è condizionato da un infortunio che lo costringe a lasciare il campo.
Eramo (dal 33' pt) 7 Con il suo ingresso l'Ascoli paga qualcosa in termini di dinamismo ma può contare sulla sua grinta e sulla capacità di sradicare i palloni dai piedi degli avversari.
Buchel 7,5 Il suo primo gol spiana la strada alla salvezza e suggella una prestazione in cui mette in campo qualità e quantità.
Mosti (dal 44' st) s.v. Una manciata di minuti nel finale per dare manforte ai suoi compagni.
Caligara 7 La sua affidabilità tattica e la sua freschezza rappresentano ancora una volta una delle chiavi vincenti.
Sabiri 7 Sempre nel vivo del gioco, dispensa assist e giocate per i compagni. Svolge anche un lavoro prezioso di copertura in fase difensiva.
Dionisi 7 Gli è mancata solo un po' di lucidità davanti alla porta per mettere il sigillo ad gara giocata ad alti livelli ied impreziosita dall'assist per Bajic.
Bajic 8 Segna un altro gol pesantissimo che vale la salvezza e dimostra di essere un attaccante di razza pronto a piazzare la zampata vincente nei momenti decisivi.
Bidaoui (dal 27' st) 6,5 Le sue accelerazioni rappresentano un'arma in più. Ha l'occasione di chiudere la gara ma si ipnotizzare da Maniero.
Sottil (all.) 8 L'Ascoli centra la quinta vittoria nelle ultime sei gare e la salvezza diretta con una giornata di anticipo. Gran parte del merito è del mister.

Sezione: Rassegna Stampa / Data: Sab 08 maggio 2021 alle 10:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print