Alfredo Aglietti, allenatore del Chievo, ha cosi presentato la sfida di domani contro l'Ascoli. Queste le sue parole come riportato da trivenetogoal.it: “Giochiamo contro una squadra che ha fatto un grande girone di ritorno e si è salvata con una giornata di anticipo. Quando siamo andati là nel match d’andata loro erano in una situazione veramente difficile, poi però hanno saputo reagire collezionando tanti punti. Complimenti all’Ascoli ed al lavoro di Sottil perchè non era facile. Speriamo anche noi domani di raggiungere il nostro obiettivo, ora conta fare l’ultimo sforzo e cercare di vincere . Ho convocato tutti per tenere il gruppo sulla corda. Mi prendo ancora 24 ore per capire chi recuperare e come recuperarlo, anche perchè domani farà caldo e veniamo da un tour de force intenso, un fattore comune anche a tutti i nostri avversari. Dovremo essere attenti e non subire gol sùbito come successo a Chiavari, non credo che sarà una gara a ritmi altissimi. Bisognerà agire con intelligenza cercando di colpire l’Ascoli quando ne avremo l’opportunità, non dando la possibilità di girarsi ed avere palle giocabili ai loro tre attaccanti dotati di grande qualità”.

Sezione: Avversario / Data: Dom 09 maggio 2021 alle 16:47
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print