L'Ascoli riparte da Delio Rossi. Dopo il tira e molla con Valerio Bertotto, prima esonerato virtualmente, poi confermato e successivamente silurato, l'Ascoli fa chiarezza e affida la guida tecnica della squadra all'esperto allenatore. Delio Rossi potrebbe essere proprio l'uomo giusto per l'Ascoli che deve ritrovarsi dopo un avvio di stagione da dimenticare. E' l'allenatore che più si avvicina alle caratteristiche della piazza e della tifoseria. 

Precursore di Zeman, Delio Rossi è anche un tecnico molto rigido con la squadra. Pochi sorrisi e tanto lavoro, proprio quello che serve all'Ascoli. Tra i bianconeri serve rimettere ordine, avere idee chiare e portare esperienza in un gruppo nuovo e che ancora non ha una sua propria identità. Delio Rossi è l'allenatore che calza a pennello per lo spirito ascolano. Non ha la bacchetta magica, probabilmente ci vorrà pazienza, ma si riparte con un nuovo spirito e maggiore consapevolezza.

Adesso toccherà al nuovo tecnico e alla squadra cambiare marcia, con il supporto di una piazza che, anche in questo periodo di lontananza, non ha fatto mai mancare il calore e l'amore per i colori bianconeri che non meritano l'attuale classifica. 

Sezione: Primo Piano / Data: Lun 30 novembre 2020 alle 09:00
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print