Nikola Ninkovic nella tarda serata di ieri, ha ufficialmente rifiutato una proposta importante del Crotone. Il talento serbo, dopo aver detto di no a Bari e Cosenza, ha deciso di dare il benservito anche alla società pitagorica del presidente Vrenna, nonostante la corte serrata di Ursino e Stroppa. A questo punto, non è affatto escluso che il giocatore resti ad Ascoli, forte comunque di un altro anno e mezzo di contratto, a meno di clamorose sorprese dell'ultimo giorno in cui tutto è possibile, e che venga reintegrato in rosa a stretto giro. 

Sezione: Esclusiva / Data: Ven 31 gennaio 2020 alle 09:29
Autore: Manuel Fioravanti
Vedi letture
Print