Nikola Ninkovic ha di nuovo smentito le accuse ricevute di aver violato di nuovo la quarantena con una ragazza al centro di Belgrado. Queste le sue parole rilasciate a un portale sportivo serbo: "Sono rientrato dall'Italia mercoledì  11 marzo e sono stato isolato in un hotel di Belgrado e qui ci resterò anche per i prossimi cinque giorni. Contro di me non c'è nessun procedimento penale, nessuno mi ha fatto firmare qualcosa. La polizia viene a controllare se ci sono novità, ma questo fa parte del loro lavoro".

Sezione: Primo Piano / Data: Dom 22 marzo 2020 alle 15:21
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print