«È un peccato tornare in campo già lunedì perchè mi sarebbe piaciuto lavorare con questi ragazzi per tutta la settimana», ha detto il tecnico Davide Dionigi che prepara già la prossima sfida dopo che aveva creduto e sperato in un risultato positivo a Venezia. «La sconfitta brucia - ha aggiunto - Abbiamo colpito due pali interni, propiziato quattro palle gol, per 70 minuti si è visto solo l'Ascoli, ma tutto questo non ci ha portato punti».
 

Sezione: News / Data: Dom 28 giugno 2020 alle 13:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print