Il più giovane della categoria ha dato una bella lezione di gioco al più esperto, ma Zanetti minimizza: «Guardo a quello che fa la mia squadra, ho salutato Ventura prima della partita, abbiamo anche scambiato qualche battuta, avrei voluto vincere per regalare una soddisfazione ai tifosi che ci hanno seguiti qui, avrei voluto vincere per tutti, ma va bene anche così, adesso guardiamo alle prossime partite».

Sezione: News / Data: Dom 01 dicembre 2019 alle 16:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print