Andrea Mengoni ha parlato al Corriere Adriatico di come ogni squadra si allena in questa situazione: «Per me sarebbe una situazione bruttissima, a me al solo pensiero di allenarmi senza palla e da solo a livello darebbe molto fastidio. Manca il fatto di andare al campo e lavorare con i compagni, perchè dentro ognuno di noi c'è sempre un bambino che va al campo per giocare con gli amici, il bello del calcio è anche questo. Ma se è per il bene e la salute delle presone è giusto rispettare le regole». 

Sezione: News / Data: Lun 18 maggio 2020 alle 17:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print