Alcuni giovani della Primavera passano in prima squadra: «Alagna, Maurizi, Pulsoni, Intinacelli, D'Agostino e Di Francesco, sono i giovani che ritengo più pronti, anche se ce ne sarebbero stati altri meritevoli. I giovani rappresentano un investimento, crescono nel club e avere la possibilità di inserirli nel contesto dei più grandi significa dare di continuità al lavoro svolto nel settore giovanile», ha detto Abascal.

Sezione: News / Data: Dom 31 maggio 2020 alle 18:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print