Andrea Sottil ha lavorato molto bene sia nell'Ascoli che lo scorso anno nel Pescara, conquistando due salvezze consecutive: con gli abruzzesi dopo i playout vinti contro il Perugia e con l'Ascoli una giornata prima della conclusione del campionato. Sottil è un allenatore di carattere, che ha saputo dare alla squadra un gioco e quel qualcosa in più, oltre ad aver instaurato un ottimo rapporto con i suoi giocatori. L'Ascoli riparte dal suo allenatore e adesso può guardare al futuro da una prospettiva più serena: Sottil darà le indicazioni sui giocatori che si adattano alla sua tipologia di gioco e lavorerà a stretto contatto con il suo staff, il nuovo direttore sportivo e il patron Pulcinelli.

Sezione: News / Data: Dom 06 giugno 2021 alle 12:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print