Ciro Polito non è più il direttore sportivo dell'Ascoli. Si sperava in un finale diverso, ma le divergenze tra l'ex diesse e Pulcinelli non sono state appianate e cosi Polito saluta il Picchio dopo essersi rivelato come uno degli artefici della salvezza ottenuta. Senza dubbio il suo apporto è stato notevole ma ora l'Ascoli si ritroverà a ricominciare quasi da zero. La continuità sperata è solo a metà. Polito non c'è più, resta invece Sottil alla guida della squadra.

Ora Pulcinelli dovrà necessariamente rimpiazzare Polito e per la prossima settimana potrebbero esserci importanti novità. Il patron bianconero è al lavoro da tempo su come sostituire Polito con il quale i rapporti non erano idilliaci già da qualche tempo. Non si è fatto cogliere impreparato il numero uno bianconero che ha sicuramente già alcune valide alternative pronte a prendere il posto di Polito per costruire una squadra che possa fare meglio della scorsa stagione.

Al momento chiaramente il mercato dell'Ascoli è fermo. Prima serve il direttore sportivo che, insieme a Sottil e alla società inizierà a costruire la squadra dell'anno prossimo. C'è tempo, ma meglio chiudere prima ogni discorso per giocare d'anticipo in un mercato che sarà ancora più complicato rispetto al passato. 

Sezione: Primo Piano / Data: Dom 06 giugno 2021 alle 18:00
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print