Dal 28 marzo al 16 aprile, la Lega B scende in campo a sostegno della ricerca scientifica del CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche) sul Coronavirus con SMS o chiamata da rete fissa al numero 455587.

Balata (Lega B), Inguscio (CNR), Laporta (Ispra) in coro: "Vinciamo insieme questa battaglia"

Il Presidente del Cnr, Massimo Inguscio: "Ringrazio sentitamente la LegaSerieB e B Solidale, che con il progetto ‘I più piccoli per i più grandi’, attraverso la Fondazione Bambino Gesù Onlus, l’Associazione Gaslini ONLUS di Genova e la Fondazione Ospedale Pediatrico Meyer, aiuterà lo studio di terapie innovative sul Coronavirus del Cnr.

Le nostre ricercatrici e i nostri ricercatori saranno come sempre all’altezza! La ricerca è l'asse su cui bisogna costruire il futuro. La ricerca come resistenza, per mitigare gli effetti del Coronavirus e cercare le possibili soluzioni, ma anche come resilienza, per evitare che certe cose si ripetano. Questo vuol dire costruire un mondo nuovo nel quale la multidisciplinarietà di cui il CNR è un esempio avrà un peso decisivo. Diamo atto al governo di avere ascoltato e seguito sin dall'inizio le indicazioni della scienza su come affrontare il virus: altrove qualcuno all’inizio ha dato poca importanza all'allarme degli scienziati, salvo poi ricredersi. Ora bisogna che, intrapresa questa strada, non la si abbandoni più".

Sezione: Primo Piano / Data: Dom 29 marzo 2020 alle 11:34 / Fonte: Stamp CNR
Autore: Massimo Virgili
Vedi letture
Print