Fa mea culpa Massimo Pulcinelli, che ha parlato ai colleghi di Piceno Time, per la 'confusione' in merito alla valutazione di Valerio Bertotto, prima dato per esonerato e poi riconfermato: "Molto probabilmente ho sbagliato a parare di esonero, è stata una dichiarazione di pancia e per questo mi scuso con Bertotto e con i tifosi. Seguo l'Ascoli con passione, può capitare di far uscire parole istintivamente e a caldo dopo una partita. Ho sbagliato a dire quelle parole e me ne assumo le responsabilità. Successivamente, a mente fredda, mi sono confrontato con il Cda e con i direttori e abbiamo preso la decisione di continuare con Bertotto, anche perchè abbiamo subito visto la coesione del gruppo".

Sezione: Primo Piano / Data: Gio 26 novembre 2020 alle 10:37 / Fonte: picenotime.it
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print