Contro gli uomini di Venturato però si potrà contare sul fattore Del Duca: 5 vittorie e un pari nelle sette gare casalinghe, terzo miglior attacco del torneo e un clima infuocato con l tifosi pronti a sostenere i ragazzi di Zanetti. Si ripartirà da un Brosco che non ha perso il vizio del gol e che a Empoli ha trovato il primo centro in campionato dopo aver segnato in Coppa Italia con la Pro Vercelli: la sua rete era stata la prima dell'era Zanetti, così come suo era stato anche il primo gol dell'era Vivarini. Si ripartirà anche da un Gravillon leader di tutta la B in quanto a disimpegni effettuati (82) e da un Ninkovic al terzo posto tra i più decisivi in zona offensiva (4 gol e 5 assist). Ma soprattutto da un gruppo che venderà cara la pelle per tornare immediatamente in zona playoff.

Sezione: News / Data: Mar 10 dicembre 2019 alle 17:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print