Il Picchio dovrà vedersela contro un avversario che, dopo un avvio di stagione disastroso, ha completamente cambiato marcia: 5 sconfitte nelle prime 7 gare di campionato per i liguri, con la panchina di Italiano traballante già a inizio ottobre. Poi l'incredibile rimonta: un solo ko nelle restanti 16 partite, lo Spezia non perde addirittura dal 9 novembre ed è in assoluto la squadra più in forma di tutta la serie B. Nelle ultime cinque gare nessuno ha conquistato più punti dei liguri (13), ampliando il raggio di analisi alle ultime quindici sfide solo la capolista Benevento (36) ha fatto meglio dei bianchi (30). Al Picco, l'Ascoli sarà dunque chiamato a una prova pressoché perfetta per cercare di fermare gli Aquilotti e tornare nel Piceno con almeno un punto in classifica. Anche perché lontano da casa i bianconeri hanno sempre faticato moltissimo contro lo Spezia: nelle dodici sfide fin qui disputate in Liguria infatti, il Picchio ha vinto una sola volta quando ancora si chiamava Del Duca Ascoli. Cinque invece i successi dei padroni di casa, sei i pareggi.

Sezione: News / Data: Gio 13 febbraio 2020 alle 15:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print