Ora si deve pensare solo al bene dell'Ascoli, a far si che contro il Cosenza tra una decina di giorni non ci siano strascichi e che tutto torni nelle normalità. L'Ascoli, dopo un avvio brillante sta attraversando un momento delicato e per la prima volta dall'inizio del campionato i bianconeri sono fuori dalla zona playoff. La brutta sconfitta di Crotone lascia il rammarico anche per i punti persi per strada. Dopo la pessima prestazione offerta allo Scida, appare chiaro che la squadra ha bisogno di ritrovare se stessa, serve maggior polso da parte di tutti, tecnico e dirigenti compresi. La partita con il Cosenza sarà quella della verità. Alla sfida per fortuna mancano ancora diversi giorni e c'è tutto il tempo per ricompattare il gruppo, perchè appare evidente che il morale è sotto i tacchi. C'è bisogno di quella armonia che invece serve in momenti così difficili. 

Sezione: News / Data: Mar 12 novembre 2019 alle 16:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print