Nicola Mosti, che oggi ha firmato il gol del pareggio, ha cosi parlato nel dopo gara:

“Dal punto di vista personale sono contento per il primo gol, ma è un peccato non essere riusciti a vincere, avrei sperato di festeggiare con i tre punti. In occasione del pareggio è stato bravo Dionisi nello sviluppo dell’azione, gli ho chiamato palla, è arrivata sul secondo palo ed è stato abbastanza semplice metterla dentro, ci ho creduto.

Siamo rammaricati per come è andata la partita, alla fine ci portiamo a casa questo punto. Purtroppo ci capita di dover rincorrere il risultato e, quando si hanno di fronte squadre esperte, non è sempre semplice recuperare. Oggi siamo stati bravi a riprendere lo svantaggio, ma in altre occasioni, come a Reggio, non è successo anche per un po’ di sfortuna.

Col Pordenone la prestazione c’è stata, ma avremmo voluto uscire dal campo con la vittoria. Martedì col Pisa speriamo di conquistare l’intera posta in palio. Oggi abbiamo mosso la classifica, può essere considerata una ripartenza, ma martedì servono i tre punti. La dedica per il gol?  Alla mia ragazza Erika”.

Sezione: Primo Piano / Data: Sab 27 febbraio 2021 alle 16:40
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print