REAZIONE PERFETTA - L'Ascoli torna a vincere e conquista tre punti vitali per la corsa salvezza. Dopo la brutta prestazione offerta contro il Cosenza, i bianconeri hanno risposto sul campo andando a conquistare una vittoria preziosissima che rilancia le ambizioni di salvezza del Picchio. Reazione giusta da parte della squadra, che ha approcciato bene alla partita e ha dimostrato grande voglia di vincere.

DIONISI LEADER DELL'ASCOLI - Non ci sono dubbi, Federico Dionisi è il leader di questa squadra. La differenza è notevole se il bomber non è in campo. Segna un gol dei suoi, da rapace d'area di rigore, da attaccante vero di categoria. Mette tutto il suo carisma in campo, anche il nervosismo giusto per guidare l'Ascoli verso la vittoria. E' il leader, lo conferma anche Sottil nel dopo gara. Ci sono giocatori, poi c'è Dionisi.

CONTINUITA' - L'Ascoli ora non deve fermarsi. Dopo il tonfo di Cosenza e la vittoria contro il Vicenza, il Picchio deve trovare continuità. Non sono permessi passi falsi. Il concetto è stato ribadito da Sottil, Eramo e Dionisi che hanno parlato nel dopo gara. L'Ascoli ora deve continuare cosi, giocando per vincere, sapendo soffrire ma conquistando soprattutto quei punti che possono risultare fondamentali per la salvezza diretta. 

Sezione: Primo Piano / Data: Mar 06 aprile 2021 alle 08:00
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print