Alla Salernitana basta la rete di Andre Anderson all'86' per abbattere il muro dell'Ascoli: entrato da meno di dieci minuti, il giocatore di proprietà della Lazio conclude di destro da fuori area e batte Leali. Proteste degli ospiti per un rigore non assegnato al 94'. La squadra di Castori è seconda a quota 11.

Sezione: Rassegna Stampa / Data: Dom 25 ottobre 2020 alle 09:00 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print