Ai microfoni dell'Ansa, Mauro Balata, presidente della Lega B, è tornato sulla controversa vicenda attinente al Palermo: "Il Direttivo di Lega ha dato ottemperanza a una decisione immediatamente esecutiva del Tribunale Nazionale della FIGC, adottata a seguito di deferimento della Procura Federale della stessa Federazione. E’ stata una decisione rispettosa delle regole vigenti. Come Lega abbiamo chiesto formalmente da prima dell’inizio della scorsa stagione che le verifiche sulle società fossero rigorose, tempestive e riscontrate in tutte le sedi competenti. Ora l’organo di controllo deve svolgere nel più breve tempo possibile tutti gli adempimenti, anche ampliando i soggetti che possono svolgere i controlli se necessario. Le risposte dovranno essere tempestive e certe”.

Sezione: News / Data: Ven 17 maggio 2019 alle 20:00
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print