Leali 5 Paga l'indecisione di tutto il reparto arretrato e anche sul secondo gol non appare impeccabile.
Pinna 5 Il mister gli dà fiducia ma la sua azione sulla destra è poco incisiva.
Cangiano (dal 31'st) 5 Entra nel finale senza cambiare l'inerzia della gara.
Brosco 5 Meno preciso e puntuale rispetto ai suoi standard, divide la responsabilità sullo 0-2 di Marconi con il compagno di reparto.
Quaranta 5,5 Torna titolare e si affida alla grinta per imbrigliare gli avversari. Anche lui poco lucido in occasione del raddoppio.
Pucino 4,5 A sua parziale scusante ha il fatto che viene schierato in un ruolo non suo, ma è suo l'errore in occasione del primo gol che spiana la strada ai pisani.
D'Orazio (dal 1'st) 5 Con il suo ingresso la squadra ritrova un minimo di equilibrio tattico. Ma la gara era già compromessa.
Saric 5,5 Contrariamente a quanto fatto vedere finora, stavolta è poco lucido anche in fase difensiva.
Danzi 5 Schierato come vertice basso con il compito di far partire l'azione dal basso, non riesce mai a entrare nel vivo del gioco.
Parigini (dal 17'st) 5 Prova a creare superiorità sulla fascia con le sue accelerazioni e a mettere in difficoltà gli avversari. Non sempre ci riesce.
Sabiri 6 Nel primo tempo Sottil lo abbassa sulla linea dei centrocampisti e, spostato sulla sinistra, fa fatica a prendere le misure sugli avversari che hanno spesso la meglio.
Mosti 5 Posizionato a sorpresa alle spalle dei due attaccanti, non riesce mai a trovare il bandolo del gioco e a innescare i compagni.
Bidaoui (dal 1'st) 5,5 Rientra dopo l'infortunio e prova con la sua velocità a scardinare la difesa nerazzurra.
Dionisi 5 Costretto ad abbassarsi per cercare palle giocabili, agisce sempre lontano dalla porta e fuori dall'area di rigore. Non si rende mai pericoloso.
Simeri 5 Scontata la maxi squalifica, il mister gli dà fiducia ma ha le polveri bagnate.
Bajic (dal 1'st) 5 Entra nella ripresa per dare solidità al reparto avanzato ma le palle gli arrivano con il contagocce.
Sottil (all.) 5 Non convincono le sue scelte tattiche iniziali e la squadra subisce l'iniziativa degli avversari nel momento più delicato della stagione.

Sezione: News / Data: Mer 03 marzo 2021 alle 10:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print