C'è aria di cambiamenti, soprattutto per quanto riguarda l'area tecnica, rimasta senza direttore sportivo. Per ora non arriverà nessuno in sostituzione di Antonio Tesoro che lascia dopo due anni, anche se non sono noti i dettagli. Continuano le epurazioni ed è probabile che cadranno altre teste: vicino all'addio anche il club manager Francesco Lillo, che era arrivato con Tesoro. Delle epurazioni se ne sta occupando il vicepresidente vicario Andrea Di Maso. La squadra si appresta a riprendere gli allenamenti di gruppo e lo farà dopo che ci sarà l'ufficialità della ripresa del campionato. Intanto dovrà però fare quadrato insieme all'allenatore Guillermo Abascal, l'unico rimasto dell'ambito tecnico oltre al team manager Mirco Evangelista. 

Sezione: News / Data: Mar 26 maggio 2020 alle 13:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print