Il Corriere Adriatico di oggi riporta le dichiarazioni rilasciate da Michele Cavion al sito ufficiale della società. Il centrocampista bianconero ha parlato della situazione che c'è nel mondo relativa al coronavirus e su come questa influisce nel calcio a livello economico: «Penso che il calcio vada di pari passo col resto dell'economia globale e, se quest'ultima sta subendo un brusco rallentamento, così sarà anche per il calcio, a partire dal livello dei giocatori, fino agli ingaggi e ai ricavi delle società. La storia insegna però che, anche dopo momenti di flessione, si è riusciti a tornare ad una situazione di normalità, non so quanto tempo sarà necessario perché la situazione è in evoluzione». 

Sezione: News / Data: Sab 04 aprile 2020 alle 16:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print