Anche Andrea Petagna, ex attaccante dell’Ascoli, ha raccolto, insieme ad altri facenti parte al gruppo denominato “non lasciamo indietro nessuno”, 430mila euro da devolvere agli ospedali italiani e tra questi c’è anche il Mazzoni di Ascoli. «L’amore è l’unica luce in questi giorni bui scrive Petagna sul suo profilo Instagram – Grazie a tutti quelli che hanno contribuito e stanno contribuendo alla raccolta fondi che ho lanciato. Abbiamo raccolto insieme 430mila euro. Alcuni di questi sono già andati all’ospedale Niguarda di Milano, dove con 200mila euro abbiamo comprato tre postazioni per la terapia intensiva. Gli altri andranno agli ospedali di Lecco, Monza, Ascoli Piceno e tanti altri. Non ci fermiamo. Grazie. La storia ci insegna che non c’è fine all’orrore, la vita ci insegna che vale solo l’amore».

Sezione: News / Data: Dom 29 marzo 2020 alle 20:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print