Sernicola era accompagnato dal suo amico di sempre Gianluca Scamacca, visto che entrambi nazionali Under 21, hanno anche lo stesso agente e sono tutti e due di proprietà del Sassuolo. «Se è per questo sono anche ospite a casa di Gianluca, quindi stiamo tutto il giorno insieme. Lui spera che me ne vada il prima possibile» scherza Sernicola. L'amicizia tra i due ragazzi li aiuta anche sul campo. Il terzino sinistro contro la Juve Stabia è apparso tranquillo e ha giocato con personalità difronte al suo nuovo pubblico: «Mi sono trovato benissimo, c'è stato un grande tifo. Come mi sono trovato con i compagni? Bene, anche se essendo la prima partita avevo paura di come potesse andare. Secondo me ce la siamo cavata molto bene, certo volevamo vincere, purtroppo quel pareggio all'ultimo secondo ci ha fatto male». 

Sezione: News / Data: Mer 12 febbraio 2020 alle 09:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print