L'Ascoli riparte dalle certezze. La prima è la saracinesca bianconera, quel portiere Leali che ha firmato il prolungamento del contratto prima che finisse la stagione. E si riparte dall'attacco con bomber Dionisi che ha ancora due anni di contratto e che ha dato personalità alla squadra. Poi ci sono i giocatori in scadenza come Brosco, parafulmine della tifoseria dopo la debacle di Cosenza ma insuperabile nelle ultime gare.

Sezione: News / Data: Mar 11 maggio 2021 alle 11:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print