Finisce l'avventura del Perugia in Serie B. Gli umbri capitolano contro il Pescara ai calci di rigore e retrocedono in Serie C. Pescara che batte il Perugia 4-5, dopo che i 90' più supplementari erano finiti 2-1 per i biancorossi. Decisivo nella lotteria dei rigori l'errore di Iemmello. 

Sezione: News / Data: Sab 15 agosto 2020 alle 00:06
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print